Salta al contenuto principale

Jacopo Ferro

Project Management Officer

Il diplomatico del retail
Di nome e di fatto, è il giusto “conduttore” tra azienda e cliente. Calmo e riflessivo, affronta le situazioni con ottimismo e ironia. Duro e tagliente quando serve, porta in dote l’esperienza maturata nel contesto di una multinazionale.
L’impegno che dedica al modellismo lo riversa anche nel suo lavoro.
«Trova le parole giuste!»

Affrontare la Complessità
- Nella mia esperienza lavorativa, il cliente Unicomm ha rappresentato una vera sfida in termini della gestione complessa dei processi; infatti, sono stato ingaggiato in quasi tutte le attività del player ratail, comprese fusioni aziendali ed attività straordinarie di porting informativo tra vari sistemi. Nonostante l’impegno profuso, sono felice e soddisfatto di aver collaborato e di essere stato parte di una parte importante della grande distribuzione organizzata.

Il Cliente Evoluto
- Il progetto Aspiag basato sul pricing in funzione della rilevazione concorrenza mi ha consentito di toccare con mano la realtà di una multinazionale del settore retail e mi ha dato possibilità di confrontarmi con un grande nome come Nielsen. Ho compreso e fatto miei i concetti d’analisi sulle piazze mercato e sulle dinamiche di gestione di soglie e prezzi.
Mettersi alla Prova
- Prix rappresenta la prima sfida in JMAX, un cliente caratterizzato da complessità ma con grandi potenzialità e volontà di collaborazione. Mediante strumenti di project management e documentazione, anche oggi percorriamo una strada che ha già regalato successi e non mancherà di farlo in futuro.